Earth Hour, parte sul web la campagna del Wwf

  • 22 Febbraio 2011

CATEGORIE:

È partita sul web la campagna del Wwf "L’ora della Terra", la mobilitazione per la lotta ai cambiamenti climatici che il 26 marzo spegnerà simbolicamente le luci di abitazioni, uffici, luoghi pubblici, monumenti. Quest’anno tra le iniziative in programma il concorso "La mia scuola non divora il pianeta".

ADV
image_pdfimage_print

Ha preso il via ieri la campagna “L’ora della terra” (Earth Hour), la più grande mobilitazione per la lotta ai cambiamenti climatici promossa dal Wwf.
Il 26 marzo anche il nostro Paese, come il resto del mondo, spegnerà simbolicamente le luci di abitazioni, edifici pubblici, uffici, monumenti e luoghi simbolo per 60 minuti (20,30-21,30).


Tra le novità di quest’anno c’è l’invito, inserito sotto il nuovo logo dell’evento, ad andare “oltre l’ora”, cambiando ogni giorno il proprio stile di vita e intraprendendo azioni “verdi” per dare al mondo un futuro migliore.


“Questo emozionante evento globale, che in pochi anni è cresciuto in maniera esponenziale fino a raggiungere un miliardo di persone in 128 Paesi del mondo, aggiunge al messaggio simbolico le azioni concrete – ha detto Mariagrazia Midulla, responsabile Clima ed Energia del WWF Italia.
 


continua a leggere sul sito del Kyoto Club 

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti