Biomasse cercasi

  • 26 Maggio 2007

CATEGORIE:

Il Ministero delle Politiche Agricole seleziona studi di fattibilità per la produzione di energia da biomasse. Contributo massimo di 40.000 euro

ADV
image_pdfimage_print
Il Ministero delle Politiche Agricole, con uno specifico bando, ha avviato le procedure per selezionare proposte di studi di fattibilità per la produzione di energia elettrica, di prodotti energetici e di prodotti capaci di sostituire il consumo di materia prima fossile utilizzando biomasse.
Gli studi di fattibilità devono prevedere attività sulle seguenti tematiche:
a) analisi ed ottimizzazione del processo di raccolta e trasporto delle biomasse;
b) analisi ed ottimizzazione del processo di trasformazione delle biomasse;
c) analisi ed ottimizzazione del processo di conversione energetica delle biomasse e della dimensione dei relativi impianti di trasformazione;
d) analisi ed ottimizzazione dell’intera filiera con particolare riferimento all’integrazione e alle sinergie locali.

Le proposte di studio di fattibilità selezionate riceveranno un contributo massimo di € 40.000 per la loro realizzazione.
Gli studi di fattibilità, che andranno presentate entro 60 giorni dalla pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale, se saranno finanziati dovranno concludersi con la redazione di un progetto cantierabile.

Possono presentare proposte di studi di fattibilità imprese singole o associate, associazioni e consorzi di sviluppo del settore agroindustriale ed agroenergetico, enti locali e loro associazioni, università ed enti di ricerca, studi professionali.

24 maggio 2007

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti