La produzione di elettricità tedesca dalle fonti d’energia rinnovabile è aumentata dall’anno scorso del 15 per cento, raggiungendo i 73.2 miliardi di kWh. Grazie alle sovvenzioni statali per le rinnovabili la Germania ha quasi raggiunto l’obiettivo fissato dall’Unione Europea al 2012, del 12,5%. Il direttore dell’Associazione dell’Econimia dell’Elettricità Tedesca – VDEW, Eberhard Meller afferma che il programma di sovvenzione dovrebbe essere studiato per la relativa competitività e tali schemi dovrebbero essere armonizzati in tutta Europa.

La produzione di elettricità da eolico, ha raggiunto i 30,5 miliardi di kWh rispetto ai 27,2 miliardi prodotti nel 2005. Per quanto riguarda l’idroelettrico, sono stati registrati 21,6 miliardi di kWh, valore superiore ai 20,8 miliardi raggiunti nel 2005. La produzione di elettricità da biomassa ammonta a 15,5 miliardi di kWh, valore di 11,2 miliardi maggiore rispetto a quello registrato nel 2005, mentre l’energia prodotta da rifiuti cresce e si porta a 3.0 miliardi.

Leggi la notizia integrale

1 febbraio 2007