Il ruolo della Cina nella transizione energetica, tra luci e ombre, è sempre stato determinante: nei prossimi anni lo sarà ancora di più. Lo dicono i numeri sulla nuova potenza rinnovabile installata, così come gli impegni presi recentemente da Pechino per de-carbonizzare il colosso asiatico. Il premier cinese, Xi Jinping, lo scorso settembre ha annunciato […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.