Teleriscaldamento: reti più flessibili con le fonti rinnovabili

PRO
CATEGORIE:

Una valutazione della sostenibilità economico-ambientale dell’estensione della rete di teleriscaldamento del Comune di Mirandola e dell’utilizzo di biomassa locale e solare termico per soddisfare una quota rilevante della nuova domanda. Un impianto particolarmente flessibile visto che potrà contare su un mix di fonti.

ADV

È un obiettivo ambizioso quello che si pone il progetto EU SmartReFlex: smart and flexible 100% renewable district heating and cooling systems for European cities, cioè di promuovere un massiccio utilizzo di fonti rinnovabili per riscaldare e raffrescare le nostre città tramite reti di teleriscaldamento. Fra le attività di progetto c’è l’analisi di casi studio […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti