La batteria protonica farà concorrenza al litio?

PRO

I ricercatori australiani dell’istituto tecnologico di Melbourne hanno sviluppato un piccolo prototipo ricaricabile, che sfrutta i vantaggi di un dispositivo a stato solido con quelli di una pila a combustibile. Che cos’è, come funziona in sintesi e con quali prospettive.

ADV
image_pdfimage_print

Stoccare energia in una batteria economica, efficiente, ecologica e senza ioni di litio: questa è la sfida tecnologica abbracciata da un gruppo di ricercatori del Royal Melbourne Institute of Technology (RMIT), che ha realizzato un piccolissimo prototipo di una “proton battery”, batteria ricaricabile a protoni. E’ forse superfluo ricordare  come, in un mondo sempre più […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti