FV, Terni Energia cede l’EPC a Gil Capital e 10 impianti a Sonnedix San Giorgio

PRO
CATEGORIE:

L'acquisizione del ramo EPC ha un valore complessivo di 500.000 euro mentre per la cessione degli impianti FV il corrispettivo è pari a 5,7 milioni di euro per 11 MW complessivi.

ADV
image_pdfimage_print

Terni Energia ha sottoscritto un accordo preliminare vincolante con Gil Capital per la cessione del proprio ramo d’azienda ‘engineering, procurement, construction e commissioning’ di impianti fotovoltaici (Epc). Il corrispettivo per l’acquisizione –  riferisce una nota dell’azienda –  è pari a 500.000 euro e il pagamento avverrà contestualmente al closing dell’operazione, che le parti si sono […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti