Eolico offshore: perché le turbine ad asse verticale possono essere le più efficienti

PRO
CATEGORIE:

Le migliori prestazioni, rispetto alle turbine ad asse orizzontale, si spiegano con il minore effetto scia creato dalle pale. I risultati di una nuova ricerca.

ADV

Le turbine eoliche offshore ad asse verticale possono essere installate a distanze ravvicinate tra loro, in modo da produrre più energia occupando meno spazio, rispetto alle configurazioni standard delle pale eoliche ad asse orizzontale. Lo sostiene una ricerca realizzata dal prof. Pablo Ouro (Università di Manchester) per conto di SeaTwirl, compagnia svedese che sta sviluppando […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti