Efficienza energetica, dalla Camera via libera alle modifiche della direttiva UE

PRO

La X Commissione ha approvato il documento finale sulle proposte di cambiamento alla direttiva 2012/27 con alcune osservazioni. Per quanto riguarda l'audit energetico, si suggerisce di consentire deroghe all'obbligo quando i costi per l'impresa non sono commisurati ai potenziali benefici.

ADV
image_pdfimage_print

La X Commissione della Camera ha espresso il suo primo parere favorevole alle proposte di direttiva contenute nel Pacchetto energia europeo. In particolare, il documento finale approvato nei giorni scorsi riguarda le modifiche alla direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica, prevedendo cinque osservazioni. Secondo la Commissione, innanzitutto, “occorre verificare se tutte le indicazioni rispondano pienamente agli obiettivi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti