Aiuti di Stato e prosumer, ok UE a incentivi tedeschi a cogenerazione e domanda

PRO
CATEGORIE:

Motivazioni rassicuranti anche per la normativa italiana: gli incentivi sono compatibili con le linee guida perché “migliorano l'integrazione dell'elettricità altamente efficiente” e contribuiscono a ridurre le emissioni. Si indagherà sull'esenzione per gli energivori del sovrapprezzo per promuovere la CHP.

ADV
image_pdfimage_print

Dopo l’annuncio dell’intesa tra Berlino e Bruxelles, è arrivato il via libera ufficiale della Commissione europea: gli incentivi della Germania per la cogenerazione ad alta efficienza non sono in contrasto con le linee guida europee sugli aiuti di Stato. Via libera anche per gli aiuti ai meccanismi di demand response che “contribuiscono alla creazione di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti