Accumuli per la flessibilità della rete elettrica: l’esito dell’asta di Terna

PRO

Terna ha aggiudicato 250 MW nell’asta del 10 dicembre sul progetto pilota Fast Reserve che consente con le batterie di creare una riserva ultrarapida di frequenza, sempre più importante con la graduale crescita diffusione di eolico e fotovoltaico.

ADV
image_pdfimage_print

Terna ha aggiudicato circa una potenza di 250 MW nell’asta del 10 dicembre sul progetto pilota Fast Reserve dedicato alla partecipazione delle batterie al mercato dei servizi di dispacciamento. L’offerta è stata sei volte superiore alla domanda, mostrando così l’interesse degli operatori per il progetto lanciato nei mesi scorsi. Un progetto che consente agli accumuli […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti