In occasione del Global Wind Day 2022, si svolgerà dal 28 al 30 giugno a Rimini la 20a edizione della World Wind Energy Conference (WWEC 2022), la Conferenza mondiale sull’energia eolica che quest’anno avrà come titolo “Collaborare per un futuro rinnovabile in pace”.

Il mondo ha notevolmente accelerato la diffusione dell’energia eolica, con 100 gigawatt di potenza installata nel 2021.

Il cambiamento climatico e le ultime crisi geopolitiche richiedono la necessità di accelerare questi tassi di diffusione, insieme ad altre fonti rinnovabili e alle tecnologie complementari, come lo stoccaggio.

A fine di giugno, esperti del settore eolico da tutto il mondo si incontreranno a Rimini per sviluppare insieme strategie su come installare ancora più velocemente nuovi parchi eolici, siano essi a terra o come installazioni offshore in mare.

Peter Rae AO, Presidente della WWEA (World Wind Energy Association) che organizza l’evento in collaborazione con ANEV, ha detto: “Oggi celebriamo l’enorme successo e i risultati raggiunti dall’industria eolica in tutto il mondo, che ha raggiunto una pietra miliare nel 2021, cioè per la prima volta i 100 gigawatt di nuove installazioni annuali. Adesso vogliamo discutere i prossimi passi su come accelerare e potenziare ulteriormente l’eolica proprio durante il nostro WWEC2022 a Rimini”.

Operatori e decisori delle principali società eoliche incontreranno politici, scienziati e rappresentanti della società civile per scambiarsi le informazioni sui più recenti sviluppi e creare una strategia mondiale per l’energia eolica, con un’attenzione particolare all’offshore nel Mar Mediterraneo.

Per informazioni: WWEC2022