Scrivi

Eolico, Vestas cede 656 MW a Plt Energia

Ora la società romagnola Plt Holding ha una pipeline in costruzione da 3 GW.

ADV
image_pdfimage_print

Il gigante danese dell’eolico Vestas ha venduto un portafoglio di impianti in Italia da 656 MW a Plt Energia, società della romagnola Plt Holding.

“Con questa operazione strategica, Plt Energia prosegue i suoi piani di crescita in Italia, Europa e Stati Uniti con una pipeline in costruzione e sviluppo avanzato di oltre 3 GW”, ha commentato in una nota l’ad di Plt Energia, Stefano Marulli.

Il gruppo danese “proseguirà il suo impegno per creare una pipeline di alta qualità in Italia”, ha assicurato il senior vice president dell’area Development Emea & Latam di Vestas, Íñigo Sabater, sottolineando che Vestas Development ha in cantiere nel mondo circa 30 GW di potenza da eolico.

Plt Holding, ricordiamo, a inizio 2023 ha ceduto a Eni Plenitude oltre 400 MW di impianti rinnovabili operativi o con avvio previsto nel 2024, per oltre l’80% eolici, oltre a 90.000 clienti retail.

Con l’operazione, Eni ha acquisito dal gruppo romagnolo – oltre ai clienti e agli impianti Fer – anche una pipeline di progetti rinnovabili in Italia e Spagna per complessivi 1,2 GW, di cui più di 1 GW eolici.

Potrebbero interessarti
ADV
×