L’ENEA è partner del progetto europeo HARP (Heating Appliances Retrofit Planning), finanziato attraverso il programma Horizon 2020, che ha l’obiettivo di informare il consumatore sull’efficienza energetica del proprio impianto di riscaldamento, per incoraggiare la sostituzione programmata e consapevole degli apparecchi obsoleti – tuttora numerosi – con quelli ad alta efficienza energetica, approfittando anche dei relativi incentivi fiscali.

Per promuovere la sostituzione dei generatori di calore e il relativo adeguamento degli impianti – spiega l’Agenzia – è importante comprendere il comportamento e gli orientamenti del consumatore rispetto alla loro adozione. Per questo l’ENEA ha pubblicato un questionario, garantendo che i dati raccolti resteranno anonimi e riservati.