Climatizzazione per le strutture sanitarie: i prodotti LG Electronics

CATEGORIE:

Per le ristrutturazioni delle strutture sanitarie sempre più importante l’installazione di sistemi di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione (HVAC) moderni e innovativi.

ADV
image_pdfimage_print

Per far fronte ai vincoli di bilancio nel settore sanitario, in molti stanno optando per preferire ristrutturazioni rispetto a nuove costruzioni.

Un sondaggio condotto nel marzo 2020 dall’American Society for Health Care Engineering (ASHE) insieme all’Health Facilities Management (HFM) ha evidenziato che tra, gli intervistati, il numero di coloro che finanziano ristrutturazioni ed espansioni (74%) ha superato quello di coloro che investono sulle nuove costruzioni (31%).

Il processo di ristrutturazione non consiste solo nel rinnovare fisicamente un edificio, ma anche nell’ottimizzarne le infrastrutture.

Poiché gli ospedali sono in funzione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, uno degli aspetti che richiede maggiore attenzione è il sistema di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione (HVAC).

LG Electronics in questo ambito ha tra i suoi prodotti Multi V 5, l’ultima generazione di modelli di VRF (Variable Refrigerant Flow) dell’azienda.

Una singola unità fornisce una capacità massima fino a 26HP, quindi anche per grandi impianti sono necessarie poche unità esterne. Ciò permette di risparmiare fino al 23% dello spazio occupato rispetto ai modelli convenzionali: supponendo che vengano installate 2 file di unità esterne per un totale di 260HP (26HP X 10), l’installazione di un modello convenzionale occuperebbe 12,25m³ in totale, mentre MULTI V 5 occupa solo 9,42m³.

Inoltre, Multi V 5 è altamente personalizzabile. Ad esempio, coloro che hanno già unità Multi V possono aggiungere un Hydro Kit che fornisce acqua calda sanitaria senza la necessità di installare una caldaia dedicata.

Un esempio di questo tipo di installazione si ha all’ospedale Sírio-Libanês in Brasile dove stanno efficacemente utilizzando una soluzione che comprende LG Multi V, Hydro Kit e l’unità trattamento aria (UTA) per le sale operatorie e i centri diagnostici.

Un’altra soluzione che trova il suo impiego in ambito ospedaliero è LG DUAL Vane, una cassetta a 4 vie che tramite otto alette permette di impostare sei diversi flussi d’aria e garantisce un comfort adatto agli spazi delle strutture sanitarie. La modalità di flusso d’aria indiretta, nello specifico, impedisce che l’aria soffi direttamente sulle persone, garantendo un comfort climatico ottimale ai pazienti.

In questi ambienti è necessario mantenere una ventilazione interna adeguata per poter garantire la sicurezza dei pazienti. Il recuperatore di calore LG ERV risponde a questa necessità, rilevando i livelli interni di CO2 e regolando automaticamente la velocità dei ventilatori. Inoltre, filtra l’aria attraverso un sistema di purificazione per rimuovere sostanze nocive (le performance del sistema di filtrazione dei filtra dell’aria AHFT035H0 di LG Electronics è stato verificato da FINAS – Finnish Accreditation Service – in conformità agli standard ISO 16890:2016).

Un’ulteriore soluzione per la fornitura di aria pulita si ottiene combinando LG Chiller con unità di trattamento aria (UTA).

La ristrutturazione degli impianti HVAC permette di aumentare il comfort dei pazienti e di tutto il personale e allo stesso tempo garantisce una migliore efficienza con un risparmio anche nei consumi.

ADV
×