Mercato Certificati Bianchi: “strutturalmente corto e resterà tale”

I prezzi alti registrati ultimamente sul mercato dei titoli di efficienza energetica non dipendono dalla speculazione, ma da uno squilibrio strutturale tra domanda offerta, conclude uno studio sul mercato dei TEE commissionato da Fiper. Gli operatori concordano e si aspettano che i prezzi restino alti.

ADV
image_pdfimage_print

La speculazione non c’entra o comunque non è determinante: la spiegazione più plausibile del rialzo dei prezzi sembrerebbe essere quella legata ad un mercato corto e che rimarrà tale.

Da un lato infatti emergono con chiarezza le …

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti