Trasferimento di titolarità impianti, le novità dal GSE

  • 9 Ottobre 2015

CATEGORIE:

E' disponibile la versione aggiornata del “Manuale Utente per la Richiesta di Trasferimento di Titolarità”. I principali cambiamenti riguardano i titoli autorizzativi, le procedure per gli impianti alimentati da energie rinnovabili non fotovoltaiche e i costi di istruttoria.

ADV
image_pdfimage_print

Il GSE informa che è disponibile la versione aggiornata del “Manuale Utente per la Richiesta di Trasferimento di Titolarità” (link in basso) in cui sono indicate le modalità di gestione della variazione di titolarità. I principali cambiamenti riguardano i titoli autorizzativi, le procedure per gli impianti alimentati da energie rinnovabili non fotovoltaiche e i costi di istruttoria. In particolare è prevista:

  • L’entrata in vigore, per le richieste di trasferimento di titolarità trasmesse a partire dal 1 gennaio 2016, della nuova procedura di valutazione che prevede: per impianti in Autorizzazione Unica l’invio della copia dell’atto di voltura vincolante ai fini dell’accettazione del cambio (si veda il paragrafo 1.1.); in caso di titoli autorizzativi/abilitativi diversi dall’Autorizzazione Unica sarà necessario fornire copia della comunicazione con la quale viene reso noto il trasferimento di titolarità alle Amministrazioni che hanno rilasciato il titolo, rispetto al quale non sia stato manifestato dissenso.
  • Nuove modalità di richiesta di trasferimento di titolarità per le pratiche incentivate ai sensi del D.M. 6/7/2012 (FER Elettriche) e impianti qualificati IAFR che usufruiscono dei Certificati Verdi: la richiesta di trasferimento della titolarità per impianti alimentati da fonti rinnovabili diverse dalla fotovoltaica non prevede ancora una procedura telematica. In caso di richiesta di trasferimento della titolarità dell’impianto sarà necessario quindi che il soggetto subentrante effettui la registrazione sul portale applicativo GWA, sottoscriva l’applicazione FER-E e invii la richiesta di variazione utilizzando l’apposito modulo allegato al Manuale (Sezione 3 “Modulistica” paragrafo 17), compilato e sottoscritto, alla casella [email protected]

    Sarà necessario allegare al suddetto modulo tutta la documentazione attestante il trasferimento della disponibilità dell’impianto, in base alla casistica di riferimento indicata nel Manuale al Paragrafo 3.

  • L’applicazione di quanto previsto dal D.M. 24/12/2014 con l’introduzione dei costi di istruttoria per l’attività di valutazione dei cambi di titolarità per le richieste inoltrate a partire dal 1 gennaio 2015. Le tariffe sono riportate nella tabella di seguito (evidenziate per il valore imponibile) e variano in base alla potenza dell’impianto e alla tipologia dei soggetti coinvolti.

Il Manuale del GSE (link)

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti