La Spagna punta a installare 60 GW di nuova potenza a fonti rinnovabili nei prossimi dieci anni e per riuscire in questa impresa si affida alle aste competitive. Il Consiglio dei ministri spagnolo, infatti, su proposta della ministra della Transizione ecologica, Teresa Ribera, ha approvato un provvedimento (un Real Decreto) che introduce nuove regole per […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.