Ieri la Commissione europea ha dato il via libera a una gigantesca operazione finanziaria per il mondo delle rinnovabili: l’accordo con cui la tedesca RWE acquisirà l’intera pipeline di progetti Fer della connazionale E.ON, per un valore di 40 miliardi di euro. Per semplificare ciò che è un affare molto complesso (si vedano i documenti […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.