Produrre energia potenzialmente illimitata, a zero emissioni di anidride carbonica, senza scorie radioattive, competitiva con le altre fonti di generazione elettrica: chi azzarda una scommessa sulla fusione nucleare pensa che questi risultati siano raggiungibili, anche se la ricerca scientifica è ancora allo stadio sperimentale. Qualche giorno fa due notizie che riguardano la fusione nucleare hanno […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.