Idroelettrico, sentenza della Consulta: le Regioni possono continuare a fissare i canoni

PRO
CATEGORIE:

Le Regioni possono continuare a fissare i canoni per le concessioni idroelettriche. Lo ha chiarito la Corte Costituzionale, respingendo un ricorso del Presidente del Consiglio contro una legge del 2014 della Regione Piemonte. La sentenza in allegato e una sintesi.

ADV
image_pdfimage_print

Le Regioni possono continuare a fissare i canoni per le concessioni idroelettriche. Lo ha chiarito la Corte Costituzionale (sentenza in allegato in basso), respingendo un ricorso del Presidente del Consiglio contro una legge della Regione Piemonte. La questione di legittimità costituzionale sollevata dalla Presidenza del Consiglio riguarda l’articolo 7 della legge della Regione Piemonte 24 […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti