Cybersecurity, arriva lo “stress test” per il sistema energetico

PRO
CATEGORIE:

A giugno una simulazione di attacco e danno in tutta Europa. Nel settore energia e utility la tecnica più usata è il malware per ottenere denaro. Intanto è stato pubblicato in Gazzetta Ue il codice di rete per la sicurezza informatica del sistema elettrico.

ADV
image_pdfimage_print

“Prevenire è meglio che curare” non è solo un principio di buona salute ma è anche un mantra per aziende e istituzioni che vogliono evitare gravi danni da attacco informatico. A esserne convinta è l’Agenzia Ue per la cybersecurity, Enisa, che ha annunciato per il mese di giugno la settima edizione di “Cyber Europe”. Si […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti