Alternative al litio: per le batterie agli ioni di sodio ancora tanta strada da fare

PRO
CATEGORIE:

Uno studio di Rse valuta gli impatti ambientali e quelli relativi alle materie critiche dei sistemi di accumulo agli ioni di sodio.

ADV
image_pdfimage_print

Le batterie agli ioni di litio al momento sono dominanti sia nell’automotive che nello storage stazionario, grazie alle loro ottime prestazioni tecniche. Fanno però uso di materie prime rare e critiche e questo, oltre a creare uno specifico impatto ambientale, espone l’Unione Europea a una nuova forma di dipendenza dell’estero. Per questo motivo si stanno […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×