Resterà aperto fino al 29 maggio 2020 il quarto bando della Valle D’Aosta, che concede mutui agevolati per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nelle abitazioni.

La dotazione finanziaria disponibile è di 2.741.155,25 euro, ed è pari all’importo residuo del precedente avviso pubblico.

Interventi finanziabili

Come spiega una nota della Regione, sono finanziabili gli interventi di trasformazione edilizia e impiantistica, anche mediante l’eventuale utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, che comportino un miglioramento dell’efficienza energetica di edifici esistenti, ubicati nel territorio regionale e ricadenti nel settore dell’edilizia residenziale.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del mutuo i soggetti privati:

  • proprietari dell’edificio oggetto di intervento (tra i 18 e i 70 anni);
  • proprietari in regime di condominio dell’edificio oggetto di intervento (tra i 18 e i 70 anni);
  • titolari di altro diritto reale sugli edifici oggetto di intervento, purché legittimati all’esecuzione dell’opera;
  • condomini rappresentati dall’amministratore condominiale regolarmente nominato e appositamente autorizzato dall’assemblea dei condomini dell’edificio oggetto di intervento.

Il seguente documento è riservato agli abbonati a QualEnergia.it PRO:

Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito a QualEnergia.it PRO