Impianto da 500 kWp a Mantova con inverter Kostal Piko 20

CATEGORIE:

Memodo ha fornito 25 inverter Kostal Piko 20 per un impianto FV di un'azienda di meccanica agricola del mantovano.

ADV
image_pdfimage_print

La società di distribuzione FV, Memodo ha contrattualizzato la fornitura di moduli fotovoltaici e inverter Kostal Piko 20 per un’importante azienda della provincia di Mantova attiva nella meccanica agricola.

Il produttore di inverter fotovoltaici e il distributore di materiale fotovoltaico hanno lavorato insieme per costruire questa opportunità che si è concretizzata in un impianto industriale in autoconsumo da 500 kWp che provvederà a ridurre drasticamente i costi energetici dell‘azienda.

Oltre a moduli fotovoltaici Jinko Solar, Memodo ha fornito 25 inverter Piko 20 che grazie ai loro 3 mppt si sono rivelati la soluzione tecnica ideale nel contesto specifico.

In particolare, la taglia di inverter da 20 kWp e la possibilità di discretizzare l’impianto con 3 mppt si è rivelato il miglior compromesso tra suddivisione delle stringhe del campo fotovoltaico e l‘ottimizzazione del rendimento. Evitando l’impiego di altra elettronica disseminata nel campo fotovoltaico, è stato possibile trovare un perfetto equilibrio tra economia e massima resa dell’impianto stesso.

Secondo Emanuele Carino, Sales Director Italia di Kostal Solar Electric Srl, questo impianto “rappresenta un precedente importante nello scenario degli impianti fotovoltaici italiani. Abbiamo, infatti, costruito una proposta tecnica che ha fatto risparmiare sul costo di realizzazione dell’impianto, ma che permette di massimizzare la producibilità elettrica di questo impianto. Già adesso stiamo generando importanti risparmi economici grazie al livello di autoconsumo“

“Il contributo di Memodo  – ha aggiunto Carino – è stato fondamentale; il distributore tedesco ha saputo costruire un rapporto di fiducia con il cliente partendo dalla loro profonda competenza tecnica. Anche in questa occasione la differenza è stata tutta giocata sul valore aggiunto che hanno saputo mettere in campo”.

Simone Vernizzi, Direttore Commerciale Italia di Memodo ha sottolineato che “la collaborazione con Kostal si è rivelata fondamentale per consolidare la nostra proposta. Volevamo proporre dei prodotti che fossero di alta qualità e che permettessero la massima producibilità possibile in questo contesto; la scelta di Kostal ci è sembrata naturale per questo impianto proprio per le caratteristiche tecniche dei loro prodotti. Inoltre l’approccio dello staff della filiale italiana di Kostal ha fatto la differenza”.

Memodo, fondata nel 2013 da Enrico Brandmeier, Tobias Wenleder e Daniel Schmitt, è uno dei principali distributori per il fotovoltaico in Europa e nel settore dello storage. Con oltre 7.500 sistemi di storage venduti, oltre 40 dipendenti, uffici e rappresentanze in Germania, Italia, Spagna e Repubblica Ceca, l‘azienda si occupa anche della formazione di tecnici e di installatori in tutta Europa. Oltre ai sistemi di accumulo, Memodo distribuisce stazioni di rifornimento elettriche, moduli fotovoltaici e inverter.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti