È scomparso l’ingegner Massimo Gallanti di RSE

CATEGORIE:

Lo scorso 21 settembre è morto l’ingegner Massimo Gallanti, direttore dal 2006 del Dipartimento Sviluppo Sistemi Energetici di Rse.

ADV
image_pdfimage_print

È scomparso lo scorso 21 settembre l’ingegner Massimo Gallanti, direttore dal 2006 del Dipartimento Sviluppo Sistemi Energetici di Rse che sviluppa e collabora progetti di ricerca nazionali ed internazionali, e svolge anche attività di supporto alle principali istituzioni nazionali.

Laureato in ingegneria elettrica all’Università di Bologna nel 1980, aveva iniziato la propria attività in Cise SpA di Milano, occupandosi di sistemi di diagnostica e automazione per impianti di produzione e trasmissione elettrica.
Passato in Enel Ricerca nel 1998 è stato responsabile del gruppo di ricerca sulla liberalizzazione del mercato elettrico e la gestione del parco di produzione in regime liberalizzato.

In Cesi SpA dal 2000, come project manager, è stato responsabile della linea Mercato Elettrico, ha svolto sia studi per clienti su temi riguardanti il mercato dell’energia, sia progetti di ricerca nell’ambito della Ricerca di Sistema e dei Programmi Quadro UE.

Ha collaborato con il ministero dello Sviluppo economico sui temi delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica e con Confindustria, nell’ambito della Task Force Efficienza Energetica, per la valutazione del potenziale e dei costi di sviluppo delle fonti rinnovabili.

La nostra testata, QualEnergia.it, che si è avvalsa spesso in questi anni del contributo autorevole di Gallanti, invia le più sentite condoglianze alla famiglia e ai suoi colleghi.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti