Terna “potrebbe essere inoltre coinvolta nello sviluppo di sistemi di accumulo elettrico basati sulla tecnologia del pompaggio idraulico in situazioni di fallimento di mercato”. Inoltre, con l’obiettivo di raggiungere gli sfidanti obiettivi fissati dal Pniec, che prevedono circa 30 GW di potenza installata addizionale fotovoltaica al 2030, il Tso “potrebbe accrescere il proprio ruolo di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.