Fotovoltaico in zone rurali, illegittima la legge della Regione Toscana

PRO
CATEGORIE:

Una sentenza della Corte Costituzionale ricorda che le Regioni non possono introdurre vincoli o iter burocratici complessi e non previsti dalla normativa nazionale.

ADV
image_pdfimage_print

Nella disciplina relativa all’autorizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, le Regioni non possono imporre in via legislativa vincoli generali non previsti dalle norme statali. Questo, in sintesi, il giudizio della Corte Costituzionale, che con sentenza n. 177/2021 del 30 luglio scorso ha dichiarato l’illegittimità dell’art. 2, commi 1, 2 e […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×