ABB, acquisizione di Power-One e integrazione inverter-accumulo

Come cambieranno le strategie aziendali e la linea produttiva dopo l'acquisizione di Power-One da parte della multinazionale svizzera ABB? A breve sul mercato la soluzione inverter più storage per il residenziale. Una video intervista di Qualenergia.it a Matteo Marini, Amministratore Delegato e Country Manager di ABB per l'Italia.

ADV
image_pdfimage_print

L’acquisizione di Power-One da parte di ABB si è conclusa e dal 1 maggio il marchio del produttore di inverter, con sede a Terranuova-Bracciolini, in provincia di Arezzo, è stato sostituito definitivamente da quello della multinazionale svizzera.

Come cambieranno strategie aziendali e linea produttiva? Senza dubbio, risponde a Qualenergia.it Matteo Marini, Amministratore Delegato e Country Manager per l’Italia di ABB, l’azienda continuerà a puntare sull’innovazione tecnologica, con particolare attenzione a soluzioni integrate inverter-accumulo per impianti fotovoltaici residenziali. Un’intervista a cura di Qualenergia.it, realizzata a Solarexpo-The Innovation Cloud 2014.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti