Il prossimo 30 gennaio, dalle 9 alle 13, l’ENEA organizza presso la sua sede legale una giornata informativa sul ruolo che le tecnologie energetiche giocano nel percorso di decarbonizzazione del sistema energetico nazionale e di sviluppo sostenibile del Paese. Tali tecnologie sono essenziali per mitigare gli impatti sul clima, sugli ecosistemi e sulla salute e per verificare le importanti ricadute nel contesto economico e sociale.
La transizione verso un’economia low carbon  – spiega una nota ENEA – rappresenta ancora una sfida da affrontare; impegnativo e costoso è il cammino che investe diversi settori – industriale, finanziario, economico e sociale – e che richiede da un lato investimenti in infrastrutture e sistemi per l’energia e dall’altro lo sviluppo di tecnologie e dispositivi innovativi in grado di coniugare la sostenibilità ambientale con quella economica.

Per contribuire a questa transizione, l’Agenzia Nazionale ha realizzato uno studio che basandosi sulla raccolta e l’analisi di dati settoriali, permette di comprendere e descrivere lo stato del sistema energetico italiano e di  identificare le migliori strategie di sviluppo.

Questa analisi, dal titolo “Valutazione dello stato e del potenziale di sviluppo delle tecnologie energetiche nel percorso di decarbonizzazione dei sistemi produttivi e dei servizi,” offre spunti e considerazioni utili al superamento di alcune carenze informative e  descrive le possibili  politiche di sviluppo offerte dalla transizione energetica.