Emeren firma accordo di co-sviluppo con A2A per impianti fotovoltaici in Italia

CATEGORIE:

Emeren, piattaforma internazionale di sviluppo di impianti fotovoltaici e di generazione distribuita, ed A2A hanno firmato un accordo per lo sviluppo congiunto di progetti fotovoltaici soprattutto per il centro-nord del paese.

ADV
image_pdfimage_print

Emeren, piattaforma internazionale di sviluppo di impianti fotovoltaici e di generazione distribuita, ed A2A hanno firmato un accordo per lo sviluppo congiunto di progetti fotovoltaici in Italia in un’ampia gamma di capacità produttiva.

La partnership punta a rafforzare e accrescere la produzione di energia da fonti rinnovabili sul territorio nazionale, con un particolare focus sulle regioni centro settentrionali.

L’accordo pone le basi per l’avvio di una collaborazione di lungo periodo tra le parti, non ponendo limiti contrattuali in termini di potenza installata, oltre che, per la sua natura e tipologia di impianto, consentendo l’estendibilità e replicabilità ad altre tecnologie o modelli di business.

Nell’operazione Emeren è stata assistita da Legance ed Etica Finanziaria.

Marcelina Sobczak, CFO di Emeren, ha commentato: “Collaborare con uno dei leader energetici in Italia è sicuramente motivo di grande orgoglio per Emeren. Questo accordo, che rappresenta una pietra miliare nel percorso di crescita aziendale, è in linea con il nostro piano industriale e strategico e concorre alla nostra espansione nel panorama italiano dello sviluppo fotovoltaico. Per Emeren rappresenta una stimolante opportunità di crescita e di ulteriore contributo alla transizione energetica del nostro Paese, consentendo al nostro team tecnico, che continua a seguire i più rigidi criteri di fattibilità tecnico-finanziaria nei progetti, di supportare una primaria azienda italiana”.

Emeren è uno sviluppatore di progetti fotovoltaici, di accumulo e di micro-generazione con una pipeline geograficamente diversificata in varie fasi di sviluppo. Attualmente, la società ha realizzato oltre 1 GW di potenza diversi paesi, tutti supportati da capitali di investitori istituzionali, oltre ha 4 sedi operative.

Attraverso le proprie partecipate, Emeren dal 2022 ha dato corso allo sviluppo di progetti di micro-mobilità e produzione di idrogeno verde.

Potrebbero interessarti
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti