Mentre il Gse è al lavoro per definire come sarà applicata la nuova norma, che per le infrazioni minori dispone tagli dell’incentivo anziché la revoca, il Consiglio di Stato intima l’alt ad alcuni procedimenti in corso.

Palazzo Spada nei giorni scorsi ha infatti emesso delle sospensive ai provvedimenti decadenziali del Gestore, proprio ai sensi della nuova formulazione dell’art. 42 comma 3 del decreto 28/2011, modificato dalla recente legge di bilancio 2018.

Nella camera di consiglio del …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO