No al pagamento del gas russo in rubli, sì a un tetto Ue ai prezzi del gas, fare del nostro Paese un hub energetico euro-mediterraneo grazie alla diversificazione delle forniture di combustibile, finalizzata a ridurre la dipendenza da Mosca: le valutazioni del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica in merito alla crisi energetica. Autore: […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.