Lo studio università belga KU Leuven stima che la transizione verde in Europa richiederà il 33% di alluminio in più al 2050 rispetto ai consumi attuali, per la maggiore domanda trainata da veicoli elettrici, eolico, fotovoltaico e sviluppo delle reti elettriche. Poi servirà il 35% di rame in più, il 45% di silicio in più, mentre […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.