Bruxelles punta a raccogliere fino a 250 miliardi di euro entro il 2026 tramite i green bond per finanziare il 30% del piano di ripresa economica Next Generation EU da 800 miliardi complessivi, utilizzando i proventi delle obbligazioni verdi per progetti e investimenti a favore della sostenibilità ambientale, come fonti rinnovabili, efficienza energetica e mobilità […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.