Nel breve termine (prossimi 2 anni) il rischio più temuto nel mondo è la crisi del costo della vita, spinta da inflazione e forti rincari energetici. Ma su un orizzonte più ampio (10 anni) sono le minacce climatiche a far preoccupare maggiormente gli oltre 1.200 esperti intervistati tra settembre e ottobre 2022, per il rapporto globale sulla percezione dei rischi. […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.