La Regione Friuli Venezia Giulia mette a disposizione 43,8 milioni di euro per la riduzione del rischio idrogeologico, la messa in sicurezza del territorio, il rafforzamento delle linee di contribuzione per la bonifica dei siti inquinati. Ma anche per l’efficientamento energetico delle Piccole e Medie Imprese (PMI) e infine per il rimborso ai gestori di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.