Il Consorzio Energia Veneto (Cev), fornitore di servizi per l’energia ad oltre 1.200 enti pubblici con sede a Verona, ha lanciato due bandi per la stipula di accordi quadro per le concessioni relative agli interventi di riqualificazione tecnologica di “centrali termiche dei consorziati e relativi sistemi di regolazione e controllo con gestione dei Tee” e […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.