La citizen science democratizza la conoscenza, come le Comunità energetiche democratizzano il potere, dando spesso ai membri delle organizzazioni spontanee l’opportunità di pianificare, finanziare, possedere o gestire sistemi e servizi energetici. Entrambe sfidano le infrastrutture top-down e lavorano per trasformare consumatori passivi di informazioni (o energia) in co-produttori e gestori attivi. Autore: Daniel Wuebben, Juan […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.