In Europa ci sono abbastanza biomasse di origine sostenibile (come scarti agricoli e letame) per produrre quei 35 miliardi di metri cubi/anno di biometano entro il 2030, come previsto dal piano REPowerEU presentato a maggio da Bruxelles. Ma il potenziale è ancora più alto secondo le stime più aggiornate: 41 miliardi di metri cubi nel […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.