A high-voltage, low-temperature molten sodium battery enabled by metal halide catholyte chemistry

  • 10 Agosto 2021

CATEGORIE:

ADV
image_pdfimage_print

I ricercatori dei Sandia National Laboratories americani hanno sviluppato e testato una nuova batteria al sodio fuso per applicazioni di accumulo energetico di rete, in grado di funzionare a 110 °C anziché 270-350 gradi C delle attuali batterie sodio-zolfo. Autori: Martha M. Gross, Stephen J. Percival, Rose Y. Lee, Amanda S. Peretti, Erik D. Spoerke, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
Potrebbero interessarti
ADV
×