Dopo la gara francese, l’eolico resta a bocca asciutta in un’altra asta neutra: nel secondo bando tedesco, come era accaduto nel primo, tutto il contingente è andato al fotovoltaico. A fronte di 50 offerte per una capacità complessiva di 307 MW, sono stati assegnati con l’asta incentivi a 36 progetti FV per un totale di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.