In Umbria incentivi ai cittadini per sostituire vecchi impianti di riscaldamento a biomassa

PRO
CATEGORIE:

La Regione Umbria eroga 5,5 milioni €, in aggiunta al Conto Termico, per sostituire camini, stufe, caldaie a biomassa obsoleti con sistemi più efficienti e meno inquinanti, a biomasse o pompe di calore.

ADV
image_pdfimage_print

La Regione Umbria stanzia 5,5 milioni di euro per sostituire i vecchi generatori di calore civili a legna o pellet, con nuovi sistemi più efficienti e meno a basse emissioni. Il bando (allegato in fondo) è rivolto alle persone fisiche che siano assegnatarie del contributo del “Conto termico” (DM 16 febbraio 2016), erogato dal GSE – con […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti