Incentivi auto a basse emissioni, domande da oggi per i 57 milioni aggiuntivi stanziati

Via alle richieste da oggi, 14 settembre, ed estesi i termini. L'avviso del MiSE sull'Ecobonus auto, rifinanziato con il decreto Infrastrutture.

Da oggi, 14 settembre 2021, sarà possibile prenotare gli incentivi per l’acquisto di veicoli con emissioni 0-60g/km di CO2 (anche se, al momento in cui scriviamo, il sito dedicato alla prenotazione www.ecobonus.mise.gov.it non risulta raggiungibile).

Con il decreto Infrastrutture sono stati infatti riallocati 57 milioni di euro nel fondo che prevede ecobonus fino a 6.000 euro per acquisto auto a basse emissioni. Si tratta di risorse inizialmente stanziate per l’extra-bonus con la legge di conversione del decreto Sostegni bis.

Prolungati, inoltre, i termini per il completamento delle prenotazioni in corso per i veicoli di categoria M1, M1 speciali, N1 e L: per quelle inserite sulla piattaforma dal 1 gennaio al 30 giugno 2021 sarà possibile fino al 31 dicembre 2021 mentre per quelle inserite dal 1 luglio al 31 dicembre 2021 sino al 30 giugno 2022.

Letta l’informativa, accetto il trattamento dei miei dati per invio delle Newsletter QualEnergia.it


Tags: ,


Autore

Lascia un commento

meteocontrol2021junmobile-bannerjpg
×
mippeenerstripbarqe0109gif