Aree idonee, allarme delle associazioni Fer: “il decreto vanifica i target”

PRO
CATEGORIE:

Le novità del provvedimento su cui è stata trovata l'intesa in Unificata e le prime dure critiche delle associazioni delle rinnovabili.

ADV
image_pdfimage_print

Delusione e preoccupazione dalle associazioni delle rinnovabili e dichiarazioni soddisfatte da Mase e Sardegna, dopo l’intesa raggiunta in Conferenza Unificata venerdì sul decreto aree idonee. L’accordo, ricordiamo, è arrivato dopo oltre un anno di trattative e con due anni di ritardo rispetto a quanto prevede la normativa primaria, cioè il d.lgs. 199/2021 di cui il […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti