Fotovoltaico italiano 2021, il rapporto statistico Gse

I dati più importanti in sintesi e il documento allegato.

ADV
image_pdfimage_print

In Italia, a fine 2021, risultano installati poco più di un milione di impianti fotovoltaici (circa 1.016.000), per una potenza complessiva di 22,6 GW e una produzione poco superiore a 25 TWh.

Sono alcuni dei dati principali inseriti nel rapporto statistico del Gse (link in basso), sullo stato di sviluppo del fotovoltaico italiano e le sue tendenze.

Gli oltre 80.000 nuovi impianti entrati in esercizio nel 2021, principalmente con potenza inferiore a 20 kW, sottolinea il Gse, hanno incrementato di quasi 940 MW la capacità installata del Paese, confermando il trend di crescita degli ultimi anni.

Su un totale stimato di circa 115 TWh di energia elettrica complessivamente prodotta in Italia nel 2021 da fonti rinnovabili, il fotovoltaico ha coperto una quota poco inferiore al 22%, attestandosi al secondo posto, tra le varie fonti, dopo gli impianti idroelettrici (39%).

Il 36% della potenza fotovoltaica complessiva a fine 2021 (poco più di 8 GW) è rappresentata da impianti a terra; in media, la superficie lorda occupata da ogni MW installato è pari 1,9 ettari.

La Lombardia si conferma la Regione con il maggior numero di impianti fotovoltaici (oltre 160.000, che concentrano il 12% della potenza complessiva installata nel Paese), seguita dal Veneto (circa 148.000 impianti). La regione con maggiore potenza installata è invece la Puglia, con quasi 3 GW, il 13% del totale nazionale.

Più in generale, la potenza complessivamente installata in Italia a fine 2021 si concentra per il 45% nelle regioni settentrionali, per il 37% in quelle meridionali, per il restante il 18% in quelle centrali.

Infine, il rapporto evidenzia che se si guarda ai soli impianti che autoconsumano, i risultati migliori arrivano dai settori industriale e terziario, che hanno raggiunto percentuali rispettivamente del 62% e del 53% di energia autoconsumata sul totale di quella prodotta.

Altri numeri sul fotovoltaico italiano li ha pubblicati di recente Italia Solare su dati Gaudì-Terna aggiornati al 31 marzo scorso. In Italia nel primo trimestre 2022 la nuova potenza connessa ammonta a 377 MW, in crescita del 116% rispetto allo stesso periodo del 2021 (32.430 impianti, +117%).

Nel complesso, risultano installati 22,9 GW di fotovoltaico cumulativo distribuiti su oltre un milione di impianti, di cui la maggior parte (85%) è di potenza inferiore a 12 kW.

Per quanto riguarda il 2021, emerge dalle elaborazioni di Italia Solare (sempre su dati Gaudì-Terna), sono stati installati in Italia 936 MW di nuova capacità fotovoltaica; così la potenza cumulata FV è arrivata a 22.565 MW, con il numero di impianti che già lo scorso anno ha superato la soglia di 1 milione.

Il 56% della potenza installata è in impianti di media dimensione tra 20 kW e 1 MW. Per i dati completi si veda Fotovoltaico, anche nel 2021 l’Italia resta sotto 1 GW di nuova capacità

ADV
×