INDICE n.4 – Gennaio 2021

(38 documenti)

  1. Policy e incentivi
  2. Fonti rinnovabili
  3. Statistiche e dati energetici
  4. Transizione energetica e innovazioni
  5. Mercato elettrico ed energetico
  6. Accumuli e idrogeno
  7. Efficienza energetica ed edilizia
  8. Fonti fossili e nucleare
  9. Clima ed emissioni
  10. Mobilità e veicoli elettrici

ARCHIVIO DOCUMENTI & REPORT


POLICY E INCENTIVI

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza

Dopo l’approvazione in Consiglio dei ministri, il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) è stato trasmesso al Parlamento (18 gennaio 2021)

Setting a binding target for 11% renewable gas

Il position paper con cui il consorzio Gas for Climate propone di introdurre nella Direttiva europea sulle energie rinnovabili un target vincolante al 2030 dell’11% di gas rinnovabili sul totale della domanda finale europea di gas.

Trade & Climate Change

La Commissione Ue pensa di varare un Carbon Border Adjustment Mechanism per far pagare le emissioni di CO2 sulle importazioni di determinati beni/prodotti, in modo da garantire a tutte le industrie, europee e straniere, lo stesso terreno di gioco con regole comuni per quanto riguarda i criteri ambientali.

Nuovi aiuti di Stato per energia e ambiente: cosa propone il governo italiano

Il documento inviato a Bruxelles per la consultazione che si è chiusa il 7 gennaio 2021.

Superbonus e cessione del credito: le spiegazioni di Enea alle aziende del fotovoltaico

Il video dell’incontro organizzato da Italia Solare (durata: 1 h 18′).

L’energia nella Legge di Bilancio 2021

Riepilogo delle misure più importanti nel testo in Gazzetta ufficiale.

Risoluzione Commissione Ambiente del Senato sulla Legge europea sul clima

Adeguare in fretta il Pniec ai nuovi obiettivi europei, velocizzare gli iter autorizzativi per le rinnovabili, ridurre il ruolo del gas nel nostro sistema energetico, rivedere il capacity market e puntare di più sullo storage.

Efficienza energetica e fonti rinnovabili nelle imprese – Regione Piemonte

Una valutazione di una misura di finanziamento alle imprese della Regione Piemonte, con lo scopo di considerare futuri approfondimenti sul tema degli incentivi per l’efficientamento energetico e fonti rinnovabili.

Torna all’indice

FONTI RINNOVABILI

PV Module Index Report 2020

Il rapporto del Renewable Energy Test Center (RETC) ha classificato i produttori mondiali di moduli FV secondo i dati raccolti dai test su diversi indicatori in tre categorie: affidabilità, performance, qualità.

2021 Market Outlook PPA European Market

Come è andata in Europa l’anno scorso per i contratti di compravendita privati di energie rinnovabili, i PPA. E come potrebbe andare nel 2021, secondo le previsioni di Pexapark.

Agrivoltaics Align with Green New Deal Goals While Supporting Investment in the US’ Rural Economy

Il professore di agronomia Chad Higgins dell’Oregon State’s College of Agricultural Sciences in un articolo pubblicato su Sustainability ha calcolato quanto potrebbe contribuire l’accoppiata agricoltura-fotovoltaico alla produzione elettrica degli Usa, oltre ad ulteriori benefici al settore e alla riduzione delle emissioni.

Fotovoltaico utility scale in Italia, quale strada verso il futuro?

Il video del convegno sui grandi impianti fotovoltaici organizzato da Italia Solare a dicembre (durata: 1 h 22′).

Spectral engineering of ultrathin germanium solar cells for combined photovoltaic and photosynthesis

Gli autori presentano una nuova cella solare con uno spettro di trasmissione che può essere facilmente regolato, in base alle specifiche esigenze di assorbimento di piante e alghe, in modo da ottimizzare produzione di energia e fotosintesi nelle applicazioni agro-fotovoltaiche.

Recent Progress in Developing Monolithic Perovskite/Si Tandem Solar Cells

Secondo un gruppo di ricercatori di università cinesi e canadesi, l’arrivo sul mercato del fotovoltaico con silicio e perovskite potrebbe essere abbastanza vicino, anche se restano diversi ostacoli da superare. Nello studio, gli autori hanno esaminato i più recenti avanzamenti tecnologici nella realizzazione di celle tandem di silicio/perovskite.

Operating Temperatures of the 210mm Ultra-high Power Module

Trina Solar ha avviato una campagna per uniformare wafer e moduli di silicio a una dimensione di 210 mm. Il suo studio mostra che le temperature di esercizio per i moduli da 210 mm e da 182 mm sono più o meno le stesse e che quindi non ci sono perdite di efficienza ma solo economie di scala che deriverebbero dalla standardizzazione del formato più grande.

Torna all’indice

STATISTICHE E DATI ENERGETICI

Rapporto mensile Terna – dicembre 2020

Facciamo il punto sui consumi elettrici e la produzione da fonti rinnovabili del 2020, il più anomalo tra gli anni degli ultimi decenni. Domanda in calo del 5,3% sul 2019 e rinnovabili al 38,2%.

The European Power Sector in 2020

Nel 2020 in Europa, per la prima volta in assoluto, le fonti rinnovabili hanno generato più elettricità dei combustibili fossili grazie al boom di eolico e solare e al contemporaneo declino del carbone; il gas ha perso solo il 4% di produzione nei 27 Paesi Ue rispetto al 2019.

Torna all’indice

TRANSIZIONE ENERGETICA E INNOVAZIONI

Energy Transition Investment Trends

Per la prima volta gli investimenti totali nella transizione energetica hanno superato 500 mld $ in un anno, in crescita del 9% in confronto al 2019. La cifra include tutti gli investimenti in tecnologie pulite: fonti rinnovabili, veicoli elettrici, batterie e altri sistemi di accumulo energetico, idrogeno, pompe di calore, sistemi CCS (Carbon Capture and Storage).

Citizen Science and Citizen Energy Communities: A Systematic Review and Potential Alliances for SDGs

La citizen science democratizza la conoscenza, come le Comunità energetiche democratizzano il potere, dando spesso ai membri delle organizzazioni spontanee l’opportunità di pianificare, finanziare, possedere o gestire sistemi e servizi energetici. Entrambe sfidano le infrastrutture top-down e lavorano per trasformare consumatori passivi di informazioni (o energia) in co-produttori e gestori attivi.

Autoconsumo collettivo e comunità dell’energia. Manuale operativo

Marco Pezzaglia, del Gruppo Professione Energia, ha aggiornato il suo Manuale Operativo e presentato le principali novità nel corso di un webinar tenutosi lo scorso 15 gennaio.

Autoconsumo collettivo e comunità di energia rinnovabile

Il documento di WEC Italia introduce al tema dell’Autoconsumo collettivo (AUC) e delle Comunità di energia rinnovabile (CER), fornendo un quadro di riferimento normativo a livello europeo, nazionale e locale. Evidenzia alcune questioni aperte e propone delle indicazioni che andranno sviluppate nei prossimi mesi.

La storia del sorpasso delle energie rinnovabili sulle fossili in tre grafici

La drastica e costante discesa dei costi e l’evoluzione della curva di apprendimento degli impianti eolici e solari a livello globale. Link alle analisi complete di Our World in Data

Upward-scaling tipping cascades to meet climate goals: plausible grounds for hope

Nella ricerca si parla soprattutto di due settori, trasporti stradali e produzione di energia elettrica, dove si sono già attivati dei punti di non ritorno positivi grazie alle politiche di alcuni Paesi per promuovere le auto alla spina e le fonti rinnovabili. E quando nuove tecnologie si diffondono nei diversi mercati e nelle società, tendono a beneficiare di cosiddetti “feedback” multipli che si rinforzano a vicenda.

Torna all’indice

MERCATO ELETTRICO ED ENERGETICO

Global Energy Perspective 2021

Gli impatti del Covid-19 hanno modificato in modo permanente le curve della domanda di energia. Anche se è destinata a tornare ai livelli del 2019 in un lasso di tempo compreso fra uno o quattro anni, si modificherà il percorso di crescita precedente. La sintesi degli scenari energetici della società di consulenza McKinsey.

Notiziario mensile GME (dicembre)

Emergenza sanitaria e ampia offerta delle rinnovabili sono i principali motivi della tendenza ribassista nel 2020. A dicembre segnali di ripresa.

Torna all’indice

ACCUMULI E IDROGENO

Priorità per lo sviluppo della filiera idrogeno in Italia

L’idrogeno potrebbe raggiungere un quarto dei consumi energetici finali europei nel 2050 e, se prodotto da fonti rinnovabili, attraverso il processo di elettrolisi dell’acqua, è una soluzione chiave per favorire la decarbonizzazione del sistema energetico e raggiungere gli obiettivi climatici, anche in Italia. Lo dice H2IT.

Il parere approvato dalla commissione Envi su strategia idrogeno Ue

Avanti con l’idrogeno verde, ma nel frattempo porte aperte anche a quello prodotto da fonti fossili con cattura delle relative emissioni di CO2. Questo, in sintesi, il parere della commissione Envi dell’Europarlamento (commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare) approvato il 27 gennaio sulla Strategia Ue per l’idrogeno, presentata lo scorso luglio dalla Commissione europea.

Torna all’indice

EFFICIENZA ENERGETICA ED EDILIZIA

L’energia tra valori individuali e comunitari

L’analisi dell’Università Statale di Milano e del Dipartimento Unità Efficienza Energetica dell’Enea è stata condotta su un campione di residenti in Lombardia esaminando azioni e interventi messi in atto negli ultimi cinque anni per ridurre la propria bolletta energetica. Lo studio evidenzia come all’interno di un unico nucleo familiare spesso convivano diverse subculture energetiche, derivanti da variabili come genere, età, tipologia di abitazione e impegno sui temi della sostenibilità.

Guida al bonus mobili ed elettrodomestici

La detrazione Irpef del 50% vale per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. Il bonus 2021 può essere chiesto solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione iniziato in data non anteriore al 1° gennaio 2020. Una guida dell0Agenzia delle Entrate.

Considerazioni su attuazione D.L.gs 14 luglio 2020, n. 73 -Attuazione direttiva UE 2018/2002

Un documento condiviso da varie organizzazioni sul tema della contabilizzazione del calore e la ripartizione delle spese nei condomini relative ai servizi di riscaldamento e alla produzione di acqua calda sanitaria.

Torna all’indice

FONTI FOSSILI E NUCLEARE

Driving Down Methane Leaks from the Oil and Gas Industry

Studio della IEA sulle emissioni di CH4 associate alle attività oil & gas: pesano tantissimo sull’inquinamento atmosferico ed è urgente definire misure e obiettivi per abbatterle (documento scaricabile con registrazione).

Torna all’indice

CLIMA ED EMISSIONI

Top Risks 2021

Il clima figura tra i principali rischi geopolitici del 2021 secondo il rapporto annuale Top Risks elaborato da Eurasia Group, la società di consulenza fondata e presieduta dal politologo americano Ian Bremmer.

The Global Risks Report 2021

Eventi meteo estremi, fallimento dell’azione per il clima, danni causati dall’uomo all’ambiente, sono rispettivamente in prima, seconda e terza posizione nella top-ten dei rischi ritenuti più probabili nei prossimi dieci anni. Mentre la classifica dei dieci rischi con gli impatti ritenuti più devastanti vede in prima posizione le malattie infettive, seguite dalle mancate azioni per il clima e dalle armi di distruzione di massa.

The Value of Names – Civil Society, Information, and Governing Multinationals on the Global Periphery

Lo studio analizza 354 omicidi avvenuti nell’arco di due decenni in tutto il mondo e collegati a progetti minerari ed estrattivi. Emerge che nei 10 giorni che seguono la diffusione della notizia le aziende coinvolte subiscono una perdita media di capitalizzazione di oltre 100 mln di $ e che il verificarsi di omicidi è positivamente correlato alle royalties pagate ai governi nazionali.

Torna all’indice

MOBILITÀ E VEICOLI ELETTRICI

Le infrastrutture di ricarica pubbliche in Italia

In Italia, a dicembre 2020, sono stati installati 19.324 punti di ricarica per le auto elettriche, in 9.709 infrastrutture accessibili al pubblico. Secondo Motus-E è necessario definire una piattaforma nazionale con tutti i dati sulle colonnine, oltre a semplificare le procedure per autorizzare nuove installazioni.

Osservatorio sulle tendenze di mobilità durante l’emergenza sanitaria del Covid-19

Il ministero dei Trasporti esamina le tendenze della mobilità durante e dopo l’emergenza sanitaria (gennaio-luglio 2020), evidenziando che dopo il lockdown c’è stata una forte ripresa degli spostamenti individuali in auto, mentre i mezzi pubblici sono ancora in difficoltà.

Zero-Emission Zones – Don’t Wait to Start with Freight!

Una guida rivolta a tutti gli attori coinvolti nel trasporto merci per facilitare il processo di decarbonizzazione e per realizzare e definire obiettivi, tempistiche e regolamentazione locale condivisi per il trasporto urbano delle merci.

Decarbonising Road Freight: Getting into Gear

Shell sostiene che il camion elettrico sarà la scelta più conveniente per eliminare i carburanti fossili dai trasporti più leggeri e sulle corte distanze, tipicamente le consegne “da ultimo km” e i servizi di logistica su percorsi standard. Mentre sulle lunghe distanze la partita sarà favorevole all’idrogeno.

Torna all’indice

ARCHIVIO DOCUMENTI & REPORT