Nonostante i tempi della ripresa post-Covid-19 siano ancora incerti, pianificare efficacemente l’utilizzo dei fondi per la ricostruzione dell’Unione europea potrebbe portare a un percorso di crescita sostenibile in linea con gli obiettivi di riduzione delle emissioni. I segnali di ripresa a breve-medio termine della domanda, dei prezzi e degli investimenti rappresenterebbero il primo e necessario […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.