L’ultimo della lista è stato Matteo Salvini, nuovo vicepremier e ministro delle infrastrutture: “Le rinnovabili non possono funzionare, se avessi un impianto solare e piovesse, per esempio, resterei al buio”. Mi avessero dato un euro ogni volta che ho sentito questo concetto, sarei milionario. Per chi non conosce nulla o quasi del tema della transizione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.