Per rinunciare all’agevolazione fiscale prevista dalla “Tremonti ambiente”, evidenzia l’Agenzia delle Entrate in una recente risposta al quesito di un contribuente (risposta n. 102 del 2019 allegata in basso), non basta la definizione agevolata delle controversie tributarie. L’agenzia quindi ha confermato quanto esposto in precedenza dal GSE sulla non-cumulabilità della Tremonti ambiente con gli incentivi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.